I vostri viaggi

I racconti dei vostri viaggi: il viaggio di Ulderico per supportare il suo amato Coventry City nella splendida cornice di Wembley

I RACCONTI DEI VOSTRI VIAGGI: di seguito, il racconto di Ulderico, tifosissimo del Coventry City.

Uno dei ricordi più belli legati alle miei trasferte inglesi, per seguire il Coventry City, è sicuramente la finale di Checkatrade Trophy del 2 aprile 2017, vinta a Wembley per 2-1 sull’Oxford United. Penso che il sogno di ogni tifoso di una squadra inglese sia sicuramente quello di andare a Wembley almeno una volta nella vita, seguendo la sua squadra del cuore con la speranza di vincere la coppa in palio, indipendentemente dal prestigio della stessa. Io, da tifosissimo del Coventry City, questo sogno l’ho realizzato. Incredibilmente poi, in quel giorno d’aprile, il caso ha voluto che l’avversario fosse proprio l’Oxford United, la squadra della città dove vent’anni prima, durante una vacanza studio, in un McDonald’s nacque la mia fede per il Coventry City. A Wembley poi, noi del Coventry City eravamo in 43.269. Mezzo stadio era gremito dalla Sky Blue Army, tutti pazzi di gioia e di orgoglio per la conquista di un trofeo, esattamente 30 anni dopo la vittoria della FA Cup sul Tottenham, nella cornice del vecchio Wembley.
La cosa paradossale di quel giorno però, era che la felicità smisurata era intrisa da un velo di tristezza, dato che in campionato eravamo ormai retrocessi in League Two. La grandissima cavalcata in Checkatrade Trophy aveva avuto in contrapposizione un pessimo campionato. Ma anche in questo caso il calcio inglese ha saputo regalare, a distanza di un anno, un epilogo inaspettato e grandioso, visto che il successivo 28 maggio 2018 sono e siamo nuovamente ritornati a Wembley. Vincendo la finale playoffs 3-1 contro l’Exeter City e ritornando subito in League One!  ❤️

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.