I vostri viaggi

Il viaggio di Paolo al Villa Park, il tutto grazie alla gentilezza del calciatore Timm Klose

I RACCONTI DEI VOSTRI VIAGGI: di seguito, Paolo ci racconterà della gentilezza del calciatore Timm Klose e del suo grande desiderio realizzato: quello di assistere ad una partita di Championship!

A maggio del 2019, precisamente il 4, mi sono trasferito a Leeds (città incredibilmente bella) per cominciare un periodo di tirocinio. Così, essendo un grande appassionato di calcio inglese, mi ero mosso settimane prima per capire se il 5 maggio (domenica) sarebbe stato possibile guardare una qualsiasi partita dì Championship (il mio campionato preferito), nonostante sarei arrivato alle 8 di sera a Leeds.

Seguendo su Instagram vari calciatori di squadre di Championship, m’imbattetti in una Instagram Story di Timm Klose, in cui con un amico parlava un discreto italiano. Così la buttai li, lo contattai facendogli i complimenti per l’italiano (oltre a clamorose ruffianerie del tipo “sei il mio idolo” o “ti seguo da sempre”) e gli chiesi se avrebbe potuto aiutarmi a realizzare il sogno di assistere ad una partita di calcio in Inghilterra spiegandogli anche che i biglietti di Huddersfield vs Manchester United, la partita che per logistica era quella che avrei potuto guardare senza grossi patemi (dato che Huddersfield è distante da Leeds una trentina di km),erano sold out.

La mattina del 23 aprile incredibilmente trovo la risposta di Klose che può aiutarmi a realizzare questo sogno invitandomi alla partita Aston Villa vs Norwich. Inutile dirvi come, insieme a un misto di eccitazione, presi la cosa molto con le pinze. Così gli chiesi cosa avrei dovuto fare per ricevere i biglietti e mi rispose dicendo che avrei dovuto lasciargli solo il mio nome e cognome.

Il 4 maggio, giorno di arrivo in Inghilterra, lo contatto per aggiornamenti e lui semplicemente mi dice di recarmi all’away ticket office del Villa Park e dire il mio nome per avere due biglietti della partita. Nonostante l’incertezza, chiusi gli occhi e comprai i biglietti del bus per Birmingham.

Arrivato allo stadio ho vissuto emozioni incredibili, con un’atmosfera elettrizzante nonostante la partita avesse una valenza relativa, in quanto entrambe le squadre erano a conoscenza dei rispettivi destini.

Arrivato all’away ticket office dissi alla ragazza della reception il mio nome è lei mi consegnò la busta contenente i biglietti. Che emozioni!

Ad oggi, ancora faccio fatica a credere a tutto quello che mi è successo. Non dimenticherò mai le emozioni di quella giornata! Che viaggio fantastico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.